Le dimissioni di Ichiro Ozawa

Ponendo fine ad una lunga polemica, il leader del Partito Democratico del Giappone (DPJ), Ichiro Ozawa, ha rassegnato le proprie dimissioni. Tutto era iniziato a Marzo con l’arresto del segretario di Ozawa, e suo braccio destro, Takanori Okubo accusato di volazione del finanziamento dei partiti: in pratica aveva accettato una donazione da parte di una società, la Nishimatsu. Le donazioni … Continua a leggere

Cresce la popolarità di Aso

Entro l’anno, massimo ad Ottobre, si dovranno tenere le elezioni generali. Fino a poco tempo fa il Partito Democratico, ora all’opposizione, di Ichiro Ozawa, era il grande favorito, ma una serie di eventi, in questi ultimi giorni, hanno ridato fiato al Partito Liberal-Democratico e al premier Taro Aso. Solo un mese fa i sondaggi di gradimento verso il governo Aso … Continua a leggere

Il Giappone vuole le dimissioni di Ozawa

Due recenti sondaggi condotti da due autorevoli quotidiani nipponici, Asahi e Yomiuri, hanno portato un risultato quasi identico: poco più della maggioranza degli intervistati vuole le dimissioni del capo del partito di opposizione: Ichiro Ozawa. La richiesta di dimissione nasce dall’arresto del segretario di Ozawa, accusato di aver violato la legge sui finanziamenti ai partiti. Nel mondo politico nipponico non … Continua a leggere

La Camera Alta censura il Premier

Come era largamente nelle attese alla Camera Alta è passata una mozione di censura nei confronti del Premier Yasuo Fukuda. La mozione era stata presentata dal maggiore partito d’opposizione: il Partito Democratico di Ichiro Ozawa (nella foto). Successivamente, con una larga maggioranza, la Camera Bassa ha poi riconfermato la piena fiducia al Premier. Dalla fine del secondo conflitto mondiale, è la … Continua a leggere

Ozawa si dimette ?

In questo periodo la politica giapponese sta vivendo una situazione inedita e foriera di colpi di scena. Tutto è cominciato con la sconfitta del Partito Liberale nelle elezioni parziali di Luglio in cui ha perso il controllo della Camera Alta. La Dieta, con una Camera in mano ai liberali ed una in mano ai democratici, si trova in una situazione … Continua a leggere