Riprende la missione in Afghanistan

Grazie ad una legge della Costituzione del 1947, la Camera Bassa ha ribaldato una contraria decisione della Camera Alta e ha votato, a larghissima maggioranza, la ripresa della missione navale militare in Afghanistan. La missione era stata interrotta nel Novembre dello scorso anno in quanto la Camera Alta, controllata dall’opposizione, aveva respinto la legge per il rifinanziamento della missione stessa. Secondo la Costituzione … Continua a leggere

Stop alla missione in Afghanistan

Domani 1 Novembre scade il mandato per la missione militare giapponese in Afghanistan. Come è noto, durante il governo di Junichiro Koizumi, venne presa la contestata, e secondo alcuni anticostituzionale, decisione di mandare una missione militare in Afghanistan a sostegno della coalizione impegnata nella guerra contro i Talebani. I militari nipponici non sono mai stati impegnati in conflitti armati e … Continua a leggere

Afghanistan e Okinawa: nubi sull’alleanza USA-Giappone

Dalla fine del secondo conflitto mondiale l’alleanza tra Giappone e Stati Uniti è sempre stata molto forte. Ancora oggi il Giappone ospita sul su territorio delle basi americane e, non avendo il paese un vero e proprio esercito, l’America ha preso l’arcipelago sotto la sua ala protettrice. Nonostante vari tentativi di parziale emancipazione da questa, a volte, scomoda alleanza, il … Continua a leggere

Scontro politico sull’Afghanistan

Si è aperta la sessione straordinaria del parlamento nipponico, sessione della durata di due mesi, per discutere ed, eventualmente, approvare il rifinanziamento della missione in Afghanistan che scadrà il 1 Novembre. Il Partito Democratico, il maggiore partito di opposizione, che ha recentemente conquistato il controllo della Camera Alta, si è detto contrario al rifinanziamento e quindi si prospetta una battaglia dura e lunga che, probabilmente, a … Continua a leggere