La Yakuza (1° parte): dalle origini agli anni ’60

Il Giappone è uno dei Paesi al mondo con il più basso indice di criminalità, ma, nello stesso tempo, ospita una delle più grandi organizzazioni criminali a livello mondiale: la yakuza. Alla yakuza, secondo dati risalenti al 2005, aderiscono circa 86.300 affiliati divisi in varie famiglie. Per farci un’idea di cosa è la yakuza, potremo paragonarla alla mafia italiana con … Continua a leggere

Gli Ainu

Gli attuali abitanti del Giappone non sono gli originari abitanti dell’arcipelago, ma sono migrati dalla penisola coreana in una terra già abitata da un’altra popolazione: gli Ainu. All’inizio la convivenza tra i due popoli era pacifica, ma ben presto gli Ainu cominciarono ad essere sospinti sempre più verso nord e finirono con lo stabilirsi nell’isola settentrionale di Ezo che, in … Continua a leggere

La guerra del tenente Hiroo Onoda

Hiro Onoda aveva 20 anni quando, nel 1942, venne chiamato a servire la Patria. Al termine dell’addestramento ricevette il grado di Tenente ed entrò nella scuola del servizio segreto dell’esercito. Onoda ricevette anche l’addestramento per poter condurre operazioni di guerriglia. Il 17 Decembre 1944 venne dislocato nell’isola di Lubang, nelle Filippine, con l’ordine di distruggere il porto e la pista … Continua a leggere

I Burakumin

Nel Periodo di Edo (1603 – 1868 d.C.) la società giapponese era divisa in quattro caste: i samurai, i contadini, i mercanti e gli artigiani. Al di sotto di questa gerarchia c’erano i fuori-casta e cioè gli Eta. A questa categoria appartenevano quelle persone che, nel loro lavoro, dovevano maneggiare corpi morti, umani ed animali, sangue: elementi considerati impuri dalle … Continua a leggere

Cipango: la El Dorado dell’Oriente ?

Il primo giacimento di oro, in Giappone, venne scoperto nel 749 d.C. ad Oshu, nel nord-est del Paese. Alcune decine di chili del metallo prezioso, vennero annualmente trasportate nella capitale Nara dove finirono nella costruzione della statua del Grande Buddha. Alla fine la colossale statua, alta 15.8 metri, era tutta ricoperta di oro e questa visione impressionò non poco i … Continua a leggere

La “Marcia della Morte” di Baatan

Quasi subito dopo l’attacco del 7 Dicembre del 1941 a Pearl Harbour, i Giapponesi iniziaro le operazioni per l’invasione delle Filippine. Già nella prima metà di Dicembre l’esercito imperiale mise piede nelle Filippine, l’aviazione conquistò il dominio nei cieli e in pratica l’arcipelago venne isolato da qualsiasi tentativo di farvi giungere rinforzi. Rinforzi che sperava di ricevere il Douglas Mac … Continua a leggere

6 Agosto 1945: Hiroshima

Il 6 Agosto di 43 anni fa gli Stati Uniti sganciarono sul Giappone la prima delle due bombe atomiche (la seconda venne usata su Nagasaki il  9 Agosto, tre giorni dopo). Come ogni anno in questa data si svolgono celebrazioni per non dimenticare quello che successe e per lanciare un monito: che nessuno pensi di usare l’arma atomica come strumento … Continua a leggere

La nascita del Giappone moderno: La fine dell’isolamento – Seconda parte

La continua crescita economica dei paesi occidentali ha portato questi a cercare nuovi mercati. Fu così che l’Inghilterra, gli Stati Uniti, la Russia e l’Olanda cominciarono ad interessarsi al Giappone. La Cina era ormai stata ridotta in uno stato semi-coloniale e non ci si illudeva che anche al Giappone, prima o poi, avrebbe fatto la stessa fine. Nel Paese però … Continua a leggere

La nascita del Giappone moderno: La fine dell’isolamento – Prima parte

Nel 1600 d.C., con l’inizio dello shogunato (bakufu) Tokugawa, cominciò per il Giappone un periodo particolare, della durata di più di due secoli, che non trova l’equivalente in nessun tempo e in nessuna area geografica della terra. Fu un periodo di pace, se si eccettuano alcuni scontri interni di poco conto, ma anche di isolamento, quasi completo, dal resto del … Continua a leggere

L’Imperatore Jimmu

L’Imperatore Jimmu è un personaggio avvolto nella leggenda. Secondo i testi sacri che raccontano delle origini del Giappone, Jimmu sarebbe il primo Imperatore a governare sul Giappone. Fu il capostipite della famiglia Yamato che ancora siede sul trono del Crisantemo. In pratica anche il presente Imperatore, Akihito, discenderebbe in linea diretta da Jimmu che a sua volte, sempre secondo la … Continua a leggere