Ancora “musi gialli” ?

Qualche giorno fa, e la cosa è sfuggita a molti, un noto quotidiano italiano nazionale, “Il Giornale”, ha pubblicato una notizia su una onoreficenza ricevuta, in Giappone, dall’ex ministro Lamberto Dini. Il giornalista non ha certo scritto un articolo di plauso dell’iniziativa. anzi, ma ha usato, per indicare i Giapponesi, l’epiteto “musi gialli giapponesi”, con evidenti finalità denigratorie (qui potete … Continua a leggere