Pachinko: un’industria che non conosce crisi

L’economia nipponica stà attraversando la più nera crisi dalla fine della seconda guerra mondiale, ma l’industria del Pachinko continua a godere di ottima saluta e sembra non risentire assolutamente della crisi, anzi. Nell’ultimo quarto l’economia giapponese è scesa addirittura del 12.1% mentre, nello stesso periodo, la vendita di macchine per il Pachinko è salita dello 0,5% (0,9% da Gennaio), invertendo … Continua a leggere

Cresce il patriottismo tra i giovani

Una ricerca governativa condotta in Giappone, e in altri quattro paesi, su giovani tra i 18 e i 24 anni, ha mostrato un notevole aumento, rispetto ad un analogo sondaggio condotto sei anni fa, del sentimento patriottico. Su 1000 giovani intervistati, l’81.7% si è detto orgoglioso di essere giapponese e, tra i motivi di orgoglio, prevalgono la Storia, l’arte e … Continua a leggere

Iniziata la fioritura dei ciliegi

L’albero di ciliegi “Sakura” è forse uno degli elementi più conosciuti del Giappone. La spettacolare fioritura dei ciliegi, che ogni anno dà il via alla primavera, attira frotte di turisti anche per i numerosi festival, in giro per il paese, che accompagnano questo evento, vero e proprio spettacolo della natura. Ogni anno, alla fine dell’inverno, quando le temperature cominciano ad … Continua a leggere

Toshiharu Umeya & Anna Onesti – Scrivere il cielo (Roma)

Forme che si affidano al vento con le loro strutture dinamiche e leggere, questi gli aquiloni esposti nella mostra che raccoglie le creazioni di uno dei più straordinari maestri di tako giapponesi, Toshiharu Umeya, e le opere volanti che Anna Onesti, artista nota per il lavoro con le carte orientali, ha realizzato con la collaborazione di Fabrizio Di Pietro. ———————— … Continua a leggere

Sale la tensione nell’Estremo Oriente

La notizia secondo la quale le immagini satellittari avrebbe mostrato che la Corea del Nord avrebbe posizionato sulla rampa di lancio un missile balistico Taepodong-2 per il test in programma tra il 4 e l’8 Aprile, sta suscitando viva preoccupazione fra i paesi dell’area e in Giappone in modo particolare. Pyongyang ha comunicato alle organizzazioni competenti che nei primi giorni … Continua a leggere

Sopravvive a due bombe atomiche

Se non si tratta di un errore burocratico, e sembra che non lo sia, il signor Tsutomu Yamaguchi, che adesso ha 93 anni, si può, a buon diritto, considerare l’uomo più fortunato al mondo: è sopravvissuto a tutte e due i bombardamenti atomici che il 6 e il 9 Agosto gli americani hanno effettuato sulle città di Hiroshima e Nagasaki. … Continua a leggere

In arrivo vestiti a prova di odori

Esperti tessili della Japan Women’s University di Tokyo hanno sviluppo una particolare linea di abbigliamento, chiamata J-ware, intimo che attualmente viene testato da Koichi Wakata a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. La novità stà nel fatto che questi indumenti, anche se indossati per una settimana intera, non emanano odori. Il materiale con cui sono stati fatti questi indumenti, uccide i … Continua a leggere

Yoko Yamamoto – Principesse/Hime (Bologna)

Le trenta tavole originali del libro Principesse/Hime, illustrato e scritto da Yoko Yamamoto, eclettica artista giapponese, saranno presentate per la prima volta in Italia ad Agenzia04, in occasione della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna. —————————– Periodo : 23 – 26 Marzo 2009 Luogo : Agenzia04 Via Giovanni Brugnoli 19/c, Bologna Sito Web : Agenzia04

Il Kappa

Creature del folclore e della mitologia giapponese, i Kappa, sono delle creature famose in Giappone, soprattutto tra i bambini e nelle zone rurali dove ancora oggi si possono vedere, lungo le sponde di qualche lagno o di un corso d’acqua, dei cartelli che mettono in guardia dalla possibile presenza dei Kappa nella zona. E’ proprio l’acqua l’elemento essenziale di queste … Continua a leggere

Kensuke Koike – There’s still much to do (Padova)

Con la sua solita straordinaria tenacia e inventiva, ma anche con grande maturità e sicurezza il giovane artista giapponese Kensuke Koike anche per questa mostra dal titolo “There’s still much to do” alla Galleria Perugi Arte Contemporanea a Padova ha continuato a sperimentare e produrre una serie di lavori completamente inediti, unendo le esperienze del suo passato e della sua … Continua a leggere