Ferie (2* parte) e….brutta notizia

Ebbene eccoci alla seconda vacanza di quest’anno: dopo le montagne del Tirolo austriaco, ecco i dolci e verdi prati della Baviera. Si parte domani mattina per tornare a casa Domenica 17. Poco più di una settimana di riposo e di relax tra prati, pascoli, boschi, città d’arte, castelli e graziosi e tranquilli paesini. Ma poi ? In teoria dovrei riprendere … Continua a leggere

6 Agosto 1945: Hiroshima

Il 6 Agosto di 43 anni fa gli Stati Uniti sganciarono sul Giappone la prima delle due bombe atomiche (la seconda venne usata su Nagasaki il  9 Agosto, tre giorni dopo). Come ogni anno in questa data si svolgono celebrazioni per non dimenticare quello che successe e per lanciare un monito: che nessuno pensi di usare l’arma atomica come strumento … Continua a leggere

Altra gaffe di Taro Aso

Durante il breve governo di Shnzo Abe, abbiamo avuto modo di conoscere l’estroverso Ministro degli Esteri Taro Aso considerato il falco del governo e dalla facile propensione alle gaffe. L’abbiamo conosciuto anche come grande estimatore dei Manga di cui è un vorace lettore (10-20 alla settimana, dice). Nel 2007, come Ministro degli Esteri, istituì il “Premio Internazionale dei Manga” riservato a disegnatori non giapponesi. … Continua a leggere

Verso una società multietnica

I problemi demografici del Giappone. sono noti. Mancanza delle nascite e invecchiamento della popolazione sono due elementi che, se messi insieme, rischiano di creare seri problemi per il futuro del Paese. Spesa sociale insostenibile e mancanza di forza lavoro sono tra gli effetti più devastanti che il Giappone dovrà affrontare nei prossimi anni, a meno che la situazione non cambi radicalmente. Il Giappone … Continua a leggere

Nuovo rimpasto per il governo Fukuda

Al termine di un incontro con Akihiro Ota, il leader del partito New Komeito, alleato del Partito Liberal-Democratico (LPD) al governo, il Premier Yasuo Fukuda ha deciso di procedere ad un nuovo rimpasto di governo nell’estremo tentativo di risollevare le sorti del governo che ormai è al 20% nei sondaggi. Mancano solo dieci mesi alle elezioni, ma il Governo e il … Continua a leggere