L’incredibile Dott. Nakamats (u)

Yoshiro NakamatsuSe al mondo esistesse un inventore che incarna perfettamente lo stereotipo dello scienziato pazzo, genialoide e un po’ megalomane, questi non può essere che il Dott. Joshiro Nakamatsu o, come vuole farsi chiamare, Dott. Nakamats .
Qualche settimana fa, in una conferenza tenuta nella sua maestosa villa-musea, a Tokyo, Nakamats ha presentato la sua ultima trovata: il Love Jet. Il Love Jet è uno spray apparso sul mercato nipponico un paio di decadi fa, ma ora è arrivata la nuova versione più piccolo e funzionale.
E’ un liquido, ad uso femminile, che quando spruzzato sulle proprie parti intime causa un aumento di un particolare ormone, il dehydroepiandrosterone, e per il maschio che ha la ventura di passare a portata di narice, non c’è scampo: subito cadrà ai piedi della donna. Il liquido le cui proprietà non hanno avuto l’avvallo della scienza ufficiale, ha anche avuto un certo successo sul mercato.
Nella confezione, dal costo di 4000 yen (circa 24 euro), sarà incluso anche un triangolo adesivo per modellare in modo perfetto i peli pubici.

Questa stramba invenzione ci permette di parlare di questo straordinario personaggio che in Patria è molto conosciuto, ma all’estero pochi lo conoscono.
In ambienti scientifici è considerato uno dei più grandi scenziati del XX secolo e dell’umanità. Possiede oltre 3200 brevetti di cui 16 dati in licenza all’IBM, noto colosso americano dell’informatica. Tra le sue invenzioni possiamo citare: il cd, il dvd, l’orologio digitale, il CinemaScope, il sintetizzatore musicale, il fax e innumerevoli altre macchine nei più svariati campi. Altre invenzioni, come il motore ad acqua, sono in mostra nella sua villa in attesa di uno sfruttamente commerciale. Si autodefinisce l’inventore anche del floppy disk anche se in verità ha solo partecipato alla sua creazione. Oltre a tutto questo, ha scritto ben 80 libri. Ma il personaggio è capace anche di vincere un IG Nobel per il suo lavoro, che porta avanti da ben 35 anni, di fotografare ed analizzare il cibo che mangia. E’ convinto che per vivere in salute e a lungo basti un pranzo al giorno, di 700 calorie, e 6 ore di sonno. I suoi obbiettivi sono arrivare 1 7000 invenzioni e vivere fino a 144 anni.
Quattro volte laureato, attualmente insegna filosofia all’università di Tokyo. Già all’età di 3 anni sua madre ha cominciato ad istruirlo in chimica, fisica, inglese, giapponese e storia. All’età di 5 anni cominciò la sua carriera di inventore con un dispositivo per la stabilizzazione della gravità.
Per trovare l’Idea, il luminare dice di immergersi in acqua, senza respiratore, e di rimanervi fino a che non ha il flash per una nuova invenzione che arriva, di solito, 0.5 secondi prima della morte per asfissia. Altro metodo è quello di isolarsi nella sua toilette, isolata da ogni campo magnetico ed elettrico, per concentrarsi e pensare.
Nella Dr.NakaMats House non vive da solo, ma con altri 29 geni (ce ne sarebbero centinaia nella lista d’attesa) della scienza e delle arti, che sono venuti per cercare ispirazione da lui e dalle sue invenzioni.

Insomma un personaggio che definire originale è riduttivo. Se pensiamo che molte delle cose che usiamo tutti i giorni sono scaturiti dalla sua mente, possiamo comprendere il motivo per il quale è considerato uno dei geni del nostro tempo.

L’incredibile Dott. Nakamats (u)ultima modifica: 2008-01-17T12:55:33+00:00da parsifal661
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “L’incredibile Dott. Nakamats (u)

  1. Devo farti i complimenti!
    Ci permetti di conoscere delle cose interessantissime che senza di te non potremmo conoscere!!!
    GRAZIE!!!!

I commenti sono chiusi.